Articoli su Londra

Alloggio a Londra Informazioni Corsi di inglese Lavoro Hotel e Ostelli in tutto il mondo Viamundis 

Cosa vedere a Londra (150 luoghi) Impara l'inglese: archivio di oltre 200 mila testi di canzoni 


‘Off the Wall’ l’ultima generazione al SouthBank di Londra

‘Off the Wall’ l’ultima generazione al SouthBank di Londra 

La piccola area di SouthBank sulla riva sud del fiume di Londra sta indubbiamente diventando uno dei posti più trendy di Londra!
Qui troverete la multievents e multietnica venue della Royal Festival Hall, recenti aperture culinarie, bars, cinemas, spettacoli all’aperto e tanta atmosfera giovanile.
E non solo, popolata da skateboarders, breakdancers e i così detti free runners, si è ben pensato di organizzare e formalizzare un evento che di per se stava nascendo dal niente.

Con più di un centinaio tra cast e staff, Off the Wall è stato l’evento londinese per eccellenza. Diretto da Liam Steel e Rob Tannion e tenutosi nel weekend del 20 Luglio esso ha simbologieto la vita artistica della strada tra cantanti, ballerini, free runners e altro ancora. Un circo all’aperto con tanto di acrobazie da far tenere il fiato sospeso.

Secondo alcuni l’evento ha mancato l’opportunità che una località come Southbank riesce a creare, avanzando ipotesi di grado logistico causando pertanto un pubblico di tipo dispersivo.
Il Guardian uno dei maggiori quotidiani londinesi, evidenzia infatti di pubblico quasi ammassato nelle strade, e per lo più impossibilitato ad una visione totale delle performance.

C’è da dire che forse anche questo è lo spirito di South bank, un luogo nato non per un pubblico di massa immediato bensì per un pubblico da ‘passeggio’, la dove un evento e uno spettacolo nascono dallo spirito artistico della miriade di personaggi che la frequentano e non da una agenzia organizzativa dello stesso.

Festa a Londra per i 30 anni di ‘Star Wars’

Festa a Londra per i 30 anni di ‘Star Wars’

http://corriere.it

LONDRA – La Lucasfilm Ltd. di George Lucas sta facendo le cose in grande per le celebrazioni dei 30 anni della saga di ‘Star Wars’. Ci sara’ una grande festa a Londra che durera’ 3 giorni fra il 13 e il 15 luglio del 2007. All’Earls Court Exhibition Centre arriverranno molti dei protagonisti dei film, ci saranno spettacoli dal vivo, mostre con i costumi di scena e le attrezzature, proiezioni speciali. Normalmente gli anniversari venivano celebrati negli Stati Uniti, ma questa volta Lucas ha scelto Londra. L’ultimo grande party a Indianapolis ha trascinato 34.000 fan da tutto il mondo. (Agr)

Teatri Londra: alto il disturbo provocato dai cellulari

Teatri londra: alto il disturbo provocato dai cellulari

http://telefonino.leonardo.it

Il cellulare è indubbiamente comodo ma troppo spesso diventa anche uno strumento di disturbo.
Secondo una recente ricerca, oltre il 70 per cento dei frequentatori abituali di teatro londinesi intervistati sarebbe d’accordo con l’installazione di apparecchiature per bloccare il segnale dei telefonini, rendendoli quindi innocui.
L’83 per cento ritiene che non si stia facendo abbastanza per ridurre questo fastidio che può facilmente rovinare uno spettacolo.
E’ bene ricordare che nel Regno Unito, come del resto in Italia, l’utilizzo di apparecchiature di disturbo dei cellulari sono vietate.
In molte nazioni, prima di spettacoli teatrali e film, vengono diffusi appelli a spegnere i propri apparecchi ma, evidentemente, in troppi ancora non ci fanno caso.

Harry Potter, debutto nudo a teatro

Harry Potter, debutto nudo a teatro

http://tgcom.mediaset.it

Radcliffe interprete del dramma “Equus”
Basta bacchetta, formule di magia e pietre filosofali. Daniel Radcliffe, l’attore che ha dato il volto al maghetto di Hogwarts al cinema, debutterà su un palco del West End (Londra) e sarà in scena nudo. L’attore interpreta un ragazzo psicologicamente disturbato nel dramma di Alan Strand, “Equus”, e davanti al pubblico simulerà un atto sessuale durante una cavalcata. Nel cast anche Richard Griffiths, zio di Potter.

Equus”, scritto da Peter Shaffer, dovrebbe debuttare a Londra nella primavera del 2007. La piéce racconta la morbosa relazione tra il 17enne Alan Strang (Radcliffe), che ha accecato sei cavalli con un picchetto, e Martin Dysart (Griffiths), uno psichiatra di mezza età che prova a indagare le ragioni che hanno portato Strang al crimine. Sul palco ci saranno alcune scene di nudo. La prima volta che il dramma venne rappresentato, nel 1973 al National Theatre, provocò una ridda di critiche. Successivamente venne messo in scena a Broadway con Anthony Hopkins e nel 1977 divenne un film con Richard Burton.

“Sono molto eccitato per questo impegno – ha commentato Radcliffe, al momento sul set dell’ultimo episodio di Harry Potter, – ed emozionato all’idea di lavorare ancora con Griffiths. Equus è uno spettacolo così straordinario che non potevo perdere l’oppurtunità di intepretarlo… Spero solo di rendere giustizia alla parte”.

 

Londra: Jennifer Aniston, il ritorno di Friends?

Londra: Jennifer Aniston, il ritorno di Friends

http://rai.it

Buone notizie per i tanti fans della serie tv Friends.

Il gruppo di amici più famoso del mondo dello spettacolo potrebbe riunirsi per il giorno del Ringraziamento, la festa nazionale Usa.

 

A lasciarlo intendere, durante un’intervista rilasciata al canale televisivo britannico Channel 4, è stata Jennifer Aniston, una dei protagonisti della famosa serie televisiva terminata nel 2004. ”A volte mi manca” ha dichiarato l’attrice nell’intervista che andrà in onda questa sera – aggiungendo: ”gli episodi speciali per il giorno del ringraziamento sono stati sempre divertenti”.

 

Non è la prima volta che si parla del ritorno della serie, ma la Aniston, che interpretava Rachel, era sempre sembrata restia al progetto. Apparentemente a farle cambiare idea sarebbe stato un incontro con Courteney Cox (Monica). La Aniston, ex moglie di Brad Pitt, è a Londra per promuovere il suo ultimo film ‘The Break up’ del quale e’ protagonista con Vince Vaughan. ”L’unica cosa che mi viene in mente potrebbe essere girare, piu’ che altro per divertimento, un episodio del ‘Ringraziamento’ ”, ha riferito nell’intervista. Oltre il divertimento trattasi anche di un lavoretto ben retribuito. Secondo il quotidiano britannico ‘The Daily Mail’, infatti, per questa puntata speciale il gruppo di amici di Manhattan, riceverebbero un compenso di circa 2.900.000 euro ognuno.

 

La sit com, conclusasi nel maggio del 2004, è diventata un cult del genere anche grazie all’alchimia creatasi tra gli interpreti Jennifer Aniston (Rachel), Courtney Cox (Monica), Lisa Kudrow (Phoebe), Mattew Perry (Chandler), David Schwimmer (Ross), e Matt le Blanc (Joey). Quest’ultimo ha interpretato lo stesso ruolo che aveva in ‘Friends’, in una serie tutta sua, ‘Joey’, ove racconta le sue esperienze di stralunato gigolo’.
 

Pagina successiva »