Articoli su Londra

Alloggio a Londra Informazioni Corsi di inglese Lavoro Hotel e Ostelli in tutto il mondo Viamundis 

Cosa vedere a Londra (150 luoghi) Impara l'inglese: archivio di oltre 200 mila testi di canzoni 


Tra un anno a Londra arriva la nuova stazione dello Eurostar

Tra un anno a Londra arriva la nuova stazione dello Eurostar

Sarà possibile tra un anno esatto, dal Da 14 novembre 2007, andare da Parigi-Londra in treno in due ore e un quarto. Tutto questo quando sarà pronta la nuova stazione ferroviara di St Pancras, a nord di Londra, che sostituirà Waterloo Station, diventata insufficiente per le esigenze dell’Eurostar.

Grazie alla nuova tratta il tragitto tra la capitale francese e quella britannica sarà piu breve di 25 minuti. Ci vorranno invece meno di due ore per andare da Londra a Bruxelles. Quando sarà terminata, la nuova stazione londinese di St Pancras, servita  già adesso da sei linee di metropolitana e da diverse compagnie ferroviarie, diventerà una delle piu grandi stazioni in Europa.

A Londra camere d’albergo a 1 sterlina a notte

A Londra camere d’albergo a 1 sterlina a notte

http://guidaviaggi.it

E’ la tariffa di lancio dell’Hoxton Hotel, nuovo albergo low cost

Un “luxury-budget hotel”: così è stato definito il nuovo Hoxton Hotel che ha aperto i battenti venerdì a Londra. L’intento del suo fondatore, Sinclair Beecham, è di mutuare il meccanismo tariffario delle compagnie aeree low cost: più tardi prenoti, di più paghi. Attualmente l’albergo offre camere (per un totale di 600 notti) alla tariffa di 1 sterlina, circa 1,90 dollari, inclusa la colazione. Poi sarà la volta di notti a 29 sterline l’una. L’hotel offre anche accesso Internet gratuito e telefonate a basso costo.

Paradiso del cioccolato a Londra

Paradiso del Cioccolato a Londra

http://deluxeblog.it

Se siete amanti del cioccolato, quello fine e di gran qualità, non potrete non visitare il Paul A. Young Fine Chocolates.
Il proprietario, Paul Young, chef-pasticcere presso il famoso ristorante londinese Quo Vadis.
Paul Young sperimenta abbinamenti davvero audaci tra il cioccolato ed ingredienti degni di un antipasto o di un secondo piatto.
La magia del saper mixare i sapori, il dolce ed il salato e diverse sensazioni è il segreto di Paul Young.

Per informazioni:

Paul A. Young Fine Chocolates

33 Camden Passage, (44-20) 7424-5750; www.payoung.net

British Airways, cosi’ di linea, cosi’ low cost

British Airways, così di linea, così low cost
http://travelblog.it
British Airways si candida a diventare la prima compagnia di linea low cost: direi che la dicitura compagnia-di-linea-low-cost è troppo lunga. Se il progetto di BA avesse successo bisognerà inventare un neologismo.

Stessi servizi delle compagnie di linea e tariffe analoghe a quelle delle compagnie low cost. In più, massima flessibilità con la possibilità di acquisto di singole tratte e di effettuare modifiche alla prenotazione fino al giorno precedente la partenza. Tutti i dettagli qui.

Il first move della compagnia britannica è stato quello di tagliare fino al 70% le tariffe point to point da tutta Europa verso l’aeroporto di Londra Gatwick. Dall’Italia si vola a partire da 19 euro (tariffa valida per singola tratta, tasse e supplementi esclusi). Una competizione che, a livello europeo, interesserà più di 30 rotte di cui sette in Italia.

Ho fatto una prova velocissima e ho trovato un tragitto 1-5 settembre – Bologna – Londra Gatwick – a/r – a 125 euro tasse incluse.

 

Londra prima destinazione per il sistema low cost

Londra prima destinazione europea per il sistema low cost

http://ttgitalia.com

Unioncamere Lombardia ha realizzato con il Certet (Università Bocconi) uno studio sugli indicatori di accessibilità low cost nella stagione estiva 2006. L’obiettivo è monitorare e evidenziare le implicazioni territoriali dello sviluppo dei vettori a basso costo in funzione dei loro collegamenti in Europa. L’analisi degli operativi di 29 vettori low cost evidenziano la centralità di Londra: “La capitale inglese – osserva lo studio -, con il suo sistema di aeroporti (Stansted, Luton e Gatwick), basi principali di Ryanair ed easyJet, risulta l’area metropolitana con i migliori collegamenti a livello interno europeo con voli low cost”. Il gap rispetto alle altre città è notevole: fatto 100 il valore di accessibilità di Londra, Berlino raggiunge quota 44,8, Colonia 42,9, Roma 42,7, Milano (al settimo posto) 39,8.
Nel mercato domestico italiano low cost, secondo le rilevazioni Unioncamere Lombardia e Certet, la tratta più frequentata è la Catania-Roma, coperta da WindJet con 56 voli a settimana in entrambe le direzioni. Sul network internazionale da e per l’Italia, primo vettore risulta Ryanair sulla tratta principale Milano-Londra; questa è operata dalla stessa aerolinea irlandese e dall’inglese easyJet con 122 voli totali a settimana. Nella rete continentale, invece, la tratta principale è Londra-Belfast, dove easyJet ha uno share del 71% sui 256 voli settimanali totali. Ancora a Ryanair spetta la maggiore quota di mercato internazionale sull’Italia, con il 33,5% dei 4.256 voli settimanali

Pagina successiva »