Articoli su Londra

Alloggio a Londra Informazioni Corsi di inglese Lavoro Hotel e Ostelli in tutto il mondo Viamundis 

Cosa vedere a Londra (150 luoghi) Impara l'inglese: archivio di oltre 200 mila testi di canzoni 


Gli Arctic Monkey alla conquista degli States.

Gli Arctic Monkey alla conquista degli States 

Il nuovo fenomeno inglese degli Arctic Monkey stanno per conquistare anche gli Stati Uniti.

Grazie all’album dello scorso anno intitolato “Whatever People Say I Am, That’s What I’m Not” e alla recente uscita musicale “Favourite Worst Nightmare” il nuovo gruppo rock inglese sta raggiungendo notevoli consensi di pubblico anche in America.
La band di Sheffield che si fece conoscere nel 2005 come fenomeno di massa ancora prima di pubblicare il primo album (era successo già con gli Oasis e, più recentemente, con i Libertines e i Bloc Party), ha infatti iniziato in Aprile il tour americano in California (presso il Festival di Coachella) registrando sin da allora il tutto esaurito.

In effetti non c’è da stupirsi del successo del nuovo gruppo rock inglese anche se Matt Helders, batterista della band, dichiara di non voler rincorrere il successo a tutti i costi, in particolare nel mercato musicale americano, ricordando ai loro fans di non voler diventare ‘too big, to famous, too fast’.

A noi non resta che aspettare l’uscita del nuovo album il prossimo 9 Luglio.

Arctic Monkeys: rifiutato l’invito ai Brit Awards

Arctic Monkeys: rifiutato l’invito ai Brit Awards 

(Tratto da Pianetarock.it)
 

Sull’onda del successo del loro nuovo album “Whatever People Say I Am, That’s What I’m Not”, gli Arctic Monkeys hanno deciso di non apparire ai Brit Awards che si terranno il prossimo 15 febbraio all’Earls Courts di Londra. La scelta sembrerebbe derivare dal fatto che il quartetto britannico non vuole apparire troppo in televisione. I Monkeys hanno infatti già rifiutato una comparsa nelle trasmissioni Top Of The Pops e CD:UK.

Arctic Monkey vicini a record vendite album al debutto

Arctic MonkeyArctic Monkey vicini a record vendite album al debutto
mercoledì, 25 gennaio 2006 8.57 
Versione per stampa     
 
LONDRA (Reuters) РGli Arctic Monkey, gruppo rock di Sheffield che si ̬ creato un discreto seguito sul web, sta per raggiungere il record di vendite in un giorno per il loro album di debutto in Gran Bretagna.

Il gruppo annovera già due singles al numero uno delle classifiche e la critica sta dedicando al quartetto cascate di elogi. Ieri sono stati nominati per quattro tra i più importanti NME awards, i premi assegnati dai lettori del settimanale inglese New Musical Express .

Il primo album “Whatever People Say I Am, That’s What I’m Not” ha venduto più di 100.000 copie in un giorno.

“Si tratta di cifre straordinarie per gennaio, un periodo piuttosto tranquillo per le vendite” ha detto Gennaro Castaldo della catena di musica e libri HMV.

Ha detto che le vendite potrebbero raggiungere le 350.000 copie alla fine della settimana.

Gli Hearsay sono il gruppo britannico che detiene il record dell’album debutto venduto più velocemente con “Popstars” che nel marzo 2001 ha registrato le 306,631 copie durante la prima settimana.