Articoli su Londra

Alloggio a Londra Informazioni Corsi di inglese Lavoro Hotel e Ostelli in tutto il mondo Viamundis 

Cosa vedere a Londra (150 luoghi) Impara l'inglese: archivio di oltre 200 mila testi di canzoni 


La festa mondiale a casa Beckham è un caso politico

La festa mondiale a casa Beckham è un caso politico

http://corriere.it

LONDRA — Era stata messa in preallarme anche la Raf, pronta a far passare a volo radente sulla zona uno Spitfire, un Hurricane e un Lancaster, vecchie glorie della Battaglia d’Inghilterra contro i nazisti. Il posto è noto come Beckingham Palace, una specie di castello da sei milioni di euro nell’Hertfordshire, una cinquantina di chilometri a Nordovest di Londra. E, con queste premesse, la festa organizzata ieri notte da David e Victoria Beckham per salutare la nazionale inglese in partenza per la Germania non poteva che chiamarsi Full Lenght and Fabulous Ball. Un avvenimento che è diventato anche un caso politico-diplomatico. Perché si è saputo che il premier Tony Blair, invitato, ha detto no. E che il suo avversario conservatore David Cameron, che non era stato invitato, ha fatto di tutto per esserci. E alla fine ha ottenuto il suo cartoncino per il Ballo Favoloso da Rebekah Wade, potente direttrice del Sun, quotidiano popolare che con il suo appoggio ha aiutato i laburisti a vincere tre elezioni di seguito. Alla coppia più bella del calcio inglese l’organizzazione del party è costata 300 mila sterline (quasi mezzo milione di euro).