Articoli su Londra

Alloggio a Londra Informazioni Corsi di inglese Lavoro Hotel e Ostelli in tutto il mondo Viamundis 

Cosa vedere a Londra (150 luoghi) Impara l'inglese: archivio di oltre 200 mila testi di canzoni 


Il compleanno di Elisabetta II: al via a Londra i festeggiamenti

Il compleanno di Elisabetta II: al via a Londra i festeggiamenti

(Tratto dal Corriere Canadese http://www.corriere.com)
LONDRA – Erano in 99 più la regina Elisabetta gli anziani quasi ottuagenari che ieri sono stati accolti nelle lussuose sale di Buckingham Palace per un pranzo in onore della sovrana e di tutti i presenti che, come lei, sono nati il 21 aprile del 1926. Inaugurando il primo di una serie di eventi organizzati per celebrare il suo genetliaco, la regina – che ieri ha già ricevuto gli auguri di Tony Blair e degli altri leader politici – ha dato il benvenuto alle 7 donne e 29 uomini venuti da tutta la Gran Bretagna e dal Commonwealth, uno dal Canada. «Dubito – ha detto – che qualcuno di noi possa affermare che gli ultimi 80 anni siano stati facili, ma possiamo ringraziare per la nostra salute e felicità, per l’appoggio che riceviamo dalle nostre famiglie e dai nostri amici, per i meravigliosi ricordi e per l’emozione che ogni nuovo giorno ci regala».
Dopo un aperitivo di benvenuto, gli ospiti sono stati fatti accomodare in 20 tavolate, ed alcuni di loro hanno avuto il privilegio di sedere accanto alla regina o al suo consorte, il principe Filippo.
Amos Cresswell, un pastore metodista di Braunton, nel Devon, sedeva al fianco della sovrana ed è stato incaricato di parlare dopo di lei a nome di tutti gli invitati. «La ringraziamo per il garbo, la gentilezza e l’amore con i quali ci ha serviti per questi anni. Voglio farle i migliori auguri da parte di coloro nati nel suo stesso giorno», ha detto Cresswell, che ha ricordato alla stampa come in tutti questi anni, ogni volta che il 21 aprile viene intonato l’inno nazionale, i suoi amici e parenti si ricordano del suo compleanno.
Il 21 aprile, la sovrana trascorrerà i festeggiamenti con la famiglia a Windsor. Poco dopo le 12, la sovrana accompagnata dal principe Filippo, uscirà dal castello di Windsor preceduta dalla banda delle guardie irlandesi che suonerà la canzone “Buon Compleanno”. La regina ed il suo consorte assisteranno ad una serie di cerimonie organizzate da gruppi di giovani.
In serata la sovrana festeggerà il compleanno in compagnia della famiglia.

80 ANNI ELISABETTA, OGGI VISITA “BBC” SUA COETANEA

80 ANNI ELISABETTA, OGGI VISITA “BBC” SUA COETANEA

LONDRA (AGE) – Gli eventi per festeggiare gli ottanta anni della regina Elisabetta d’Inghilterra proseguono, la sovrana infatti fa oggi visita a una sua illustre coetanea, la Bbc, che nel 1926 – anno di nascita della sovrana – riceveva il sigillo reale di azienda pubblica e assumeva il nome di British Broadcasting Corporation. Elisabetta si rechera’ poi a un’altra istituzione che ricevette il ‘Royal charter’ nel 1926, il Royal Institute for International Affairs, che come la storica sede della radio Bbc si trova al centro di Londra. Intanto, e’ stata pubblicata la fotografia ufficiale del compleanno, fatta da Lord Snowdon. Domani, giorno del compleanno, Elisabetta sara’ a Windsor, dove scendera’ tra i sudditi, per poi partecipare in serata a una cena offerta per lei e l’intera famiglia reale dal principe Carlo. (AGE)

Elisabetta, la Windsor più amata

Elisabetta, la Windsor più amata 

(Tratto dal quotidiano Il Giorno)
 
Sondaggio di una tv: il 57 % degli inglesi vuole che resti sul trono. E William è preferito a Carlo nella successione. Camilla è la meno apprezzata: raccoglie solo l’1% delle simpatie dei sudditi britannici 

 Londra, 18 aprile 2006 – A tre giorni dal suo ottantesimo compleanno, Elisabetta II resta l’esponente più popolare della famiglia reale mentre Camilla, la moglie del principe di Galles, si trova all’ultimo posto tra le preferenze dei sudditi britannici.
È quanto emerge da un sondaggio della catena televisiva Itv, che evidenzia anche come il 57% degli abitanti del Regno Unito vorrebbe che la regina restasse sul trono senza abdicare fino alla fine dei suoi giorni.
Il 16% preferirebbe invece che cedesse il trono, ma non a favore del principe di Galles, l’erede designato, quanto piuttosto al popolare nipote William, che ha ereditato dalla madre Diana il fascino e l’apprezzamento dell’opinione pubblica britannica.

William, con il 23% dei ‘voti’, ha ottenuto anche il secondo posto nelle preferenze dei britannici, subito dopo la sovrana, che ha raccolto il 26%. Al terzo posto c’è la figlia, la principessa Anna con l’11%.

Il principe di Galles, primo in linea di successione, e suo figlio più giovane, il principe Harry, hanno raccolto solo il 4% delle simpatie ciascuno.

Si conferma infine lo scarso appeal di Camilla, che ha raccolto solo l’un per cento delle simpatie degli inglesi. Non solo. Secondo il 57% dei britannici sarebbe indegna di sedere sul trono mentre il 29% non vede alcun ostacolo.

Aumentano in generale i consensi per la monarchia: il 68% sostiene l’antico ordinamento mentre il 13% si è espresso a favore della repubblica. Lo scorso anno i monarchici erano il 65% mentre i repubblicani il 22%.