Articoli su Londra

Alloggio a Londra Informazioni Corsi di inglese Lavoro Hotel e Ostelli in tutto il mondo Viamundis 

Cosa vedere a Londra (150 luoghi) Impara l'inglese: archivio di oltre 200 mila testi di canzoni 


10 luoghi meno conosciuti di Londra

Londra è un posto unico, si sa ed anche se ci sono sempre nuove cose da vedere a volte si perdono di vista attrazioni importanti, ma meno conosciute di altre. Quindi, va bene vedere i luoghi più conosciuti della città, ma cercate anche di avventurarvi al la dei soliti percorsi turistici e non  ve ne pentirete.

Per esenpio, sapevate dell’esistenza del mulino di Brixton il Brixton Windmill?

Si tratta di un favoloso mulino a vento restaurato per dare un’idea di quella che doveva essere la campagna di Londra, prima che la capitale inglese inglobasse decini di villaggi limitrofi nella sua espansione che l’avrebbero fatta diventare una metropoli.  Il mulino si può visitare  nel pomeriggio per un paio di giorni al mese da aprile a ottobre e l’entrata è gratuita.

Little Ben

Altro luogo insolito. Tutti conoscono il Big Ben, l’orologio fiù famoso del mondo, ma sapevate che ne esiste un suo fratello minore, il Little Ben, che si trova di fronte al Victoria Palace Theater, all’incrocio tra Vauxhall Bridge Road e Victoria Street. Si tratta in tutto e per tutto del l’orologio che si ammira sul campanile del parlamento, tranne il fatto che è in scala più piccola. Fu costruito nel 1892.

Hackney City Farm

Che si crediate o no, nel centro di Londra si trova una vera e propria fattoria, con tutto quello che ci si potrebbe aspettare da una fattoria, giardini, capre, pecore, maiali e mucche, attività di apicultura e artigianato. Magari dopo un’intensa giornata di lavoro o di visita alla città potrebbe essere il luogo adatto dove riprendere fiato. In più l’entrata è gratuita e al suo interno potete fermarvi a mangiare nel ristorante della fattoria che usa esclusivamente prodotti naturali provenienti dalla fattoria.

Little Venice

Quante piccole o grandi venezie esistono al mondo? Le venezie del nord sono tante e questo quartiere di canali a Londra è stato ribattezzeto piccola Venezia. Un lugo tranquillo dove avventurarsi in questa sterminata città, dove troverete un viale di barche ormeggiate vicino ad eleganti e costose case vittoriane.

Portobello Market

Certo, qualcuno di voi ci sarà già andato per i fatti suoi. Ma, stando alle classifiche dei luoghi più visitati di Londra, il mercato di Portobello da un po’ di tempo non rientra tra i primi dieci luoghi. E se sieti tra quelli che ancora non ci sono andati è il momento di prendervi un sabato libero e tuffarvi nelle barcarelle e nei negozietti di questa strade di Notting Hill. Il sabato per chi non lo sapesse.

Jewish Museum

Il Museo Ebraico di Londra riassume la storia della comunità ebraica di questa città, vecchia di secoli. La cosa interessante di questi musei è il fatto che attraverso la storia di una comunità, come si può capire in modo più profondo gli avvenimenti della storia di tutta l’Inghilterra e aiutano a capire meglio i passaggi che hanno portato il Paese alle caretteristiche uniche che oggi tutti gli riconoscono.

Chelsea Physic Garden

Chiunque abbia l’hobby del giardiggia e legge qualche rivista del settore sa che un luogo da non perdere è questo splendido giardino botanico nel cetro di Londra che fu fondato dalla Società dei farmacisti nel XVII secolo e che può essere considerato uno degli esempi più riusciti del famoso “giardino all’inglese”.

Hunterian Museum

La storia della medicina ha subito spesso avanzamenti incredibili, seguiti da periodi di buio assoluto, soffocati da credenze e superstizioni. In questo museo particolare potrete visitare la collezione del chirurgo e anatomista John Hunter quando la ricerca scentifica vagava alla ricerca di risposte che oggi consideriamo elementari, che comprende dai teschi fino a feci umane e animali.

Temple Church

La chiesa circolare dei cavelieri templari a Londra, ricordata da numerosi libri di storia e da qualche romanzo famosissimo come il Codice da Vinci di Dan Brown, vi farà ripiombare nella Londra medievale.

Greenwich

Questa zona di Londra, della quale abbiamo parlato diverse volte nei nostri articoli è un luogo della città davvero particolare, non solo per il fatto che qui si trovi il famoso omonimo meridiano, ma per il panorama del fiume, per il suo villaggio caratteristico, per il  National Maritime Museum, per il più grande telescopio in Gran Bretagna, per il food market e per il veliero transoceanico Cutty Sark. Più altre cosette. Vi basta?